Addominoplastica

Chirurgia Plastica

È tempo di cambiare la tua vita, approfittare uno ventre più stretto e un corpo attraente e privo di grass

CHE COS’È L’ADDOMINOPLASTICA?

L’addominoplastica è un intervento di chirurgia estetica semplice e sicuro, che mira a stringere la parete muscolare ed eliminare rughe, cedimenti e appendici cutanee, rimuovendo il grasso presente nell’addome e riducendone le dimensioni. Esistono due tipi di interventi chirurgici per l’addominoplastica:

  • Addominoplastica parziale

L’addominoplastica parziale è un tipo di addominoplastica si adatta al meglio per le persone con appendici della pelle, alcuni blocchi di grasso o rilassamento nell’addome inferiore, sotto l’ombelico.

  • Abdominoplastie totale

L’addominoplastica totale si basa sulla presenza di masse grasse rigide in tutta la regione addominale, quindi sul rafforzamento della parete addominale e dei muscoli interi.

I CANDIDATI PER L’ADDOMINOPLASTICA

  • Molte persone hanno bisogno di un’addominoplastica, ma questa operazione non è adatta a tutti. In questo caso, solo le persone che soddisfano alcune delle seguenti condizioni possono essere dei candidati per questa procedura:
    1. Le persone che hanno masse grasse o appendici cutanee nella regione addominale
    2. Le persone con un peso e un grasso corporeo ideali che non superano il 30% del peso normale
    3. Donne che soffrono di piaghe dopo la gravidanza.
    4. Le persone che hanno cedimenti nell’area addominale dopo una grande perdita di peso
    5. Le persone che non soffrono di malattie come l’ipertensione, il diabete o l’immunodeficienza.

    L’addominoplastica è una procedura che mira a rafforzare i muscoli e stringere la parete addominale, quindi non è destinato alla perdita di peso.

ISTRUZIONI PREOPERATORIE PER L’ADDOMINOPLASTICA

  • Ci sono molti consigli da seguire prima di sottoporsi a una procedura di addominoplastica, al fine di ottenere i risultati desiderati:
    1. Evitare l’assunzione di fluidificanti del sangue come alcol, tè verde o combinazioni di vitamine contenenti vitamina E e vitamina A, per evitare sanguinamenti durante l’operazione, 
    2. Evitare di assumere stimolanti come la caffeina, poiché questi prodotti rendono più difficile l’anestesia
    3. Smettere di assumere farmaci che causano fluidificazione del sangue per una settimana prima dell’intervento
    4. Mangiare cibi sani ed equilibrati prima dell’operazione, per evitare complicazioni 
    5. Evitare di fumare per almeno un mese prima dell’intervento, in quanto ciò riduce la quantità di ossigeno necessaria per il sangue e per la guarigione dopo l’intervento.

ISTRUZIONI POSTOP ERATORIE PER L’ADDOMINOPLASTICA

Il paziente deve seguire tutte le istruzioni e i consigli, elencati di seguito, al fine di ottenere i migliori risultati:

  1. Continuare a indossare un corsetto medico addominale per otto settimane per ridurre il gonfiore e accelerare il processo di guarigione
  2. Evitare lavoro o esercizi intenso per due mesi
  3. Evitare di fumare per due mesi dopo l’operazione, in modo da non influire negativamente sul recupero
  4. Non indossare oggetti pesanti per otto settimane, al fine di evitare qualsiasi deterioramento dei tessuti
  5. Evitare l’uso di creme idratanti per l’addome e la vita, per evitare allergie
  6. È necessario dormire in determinate posizioni consigliate dal medico in base alle proprie condizioni ed evitare anche di sdraiarsi
  7. Per le donne; evitare la gravidanza dopo una procedura di addominoplastica
  8. Evitare di nuotare nel mare o in piscina per almeno due mesi
  9. Non rimuovere il tubero per una settimana, al fine di eliminare tutti i liquidi nella zona addominale

LE FASI DELL’ADDOMINOPLASTICA

L’addominoplastica si svolge in poche semplici fasi:

Prima fase: Consulenza preoperatoria

Il medico esamina l’addome e la regione della vita. Quindi spiega tutte le procedure necessarie per ottenere un addome più stretto.

Seconda fase: Esecuzione dei test necessari

Vengono eseguiti esami del sangue per determinare il livello di zucchero nel sangue, per verificare che il paziente sia esente da malattie che possono ostacolare l’operazione, come ipertensione, diabete o immunodeficienza. 

Terza fase: Preparazione del paziente

Il team medico sterilizza l’area addominale. Alla fine di questa fase, il paziente sarà sotto posto all’ anestesia generale, in modo da non provare alcun dolore.

Quarta fase: Scomposizione del grasso 

Il chirurgo scomponse ed aspira il grasso dall’addome e dalla vita.

Quinta fase : Serraggio della parete addominale

Il chirurgo esegue una semplice incisione per stringere la parete addominale e rafforzare i muscoli, per renderli più stretti.

Sesta fase: Bendaggio

Il medico applica un elastico fisso, chiamato un bendaggio, per ridurre il gonfiore.

Il paziente deve rimanere in ospedale per uno o due giorni, per assicurarsi della sua buona salute e per garantire il suo pieno recupero

Risultati Della Chirurgia

LET US CALL YOU BACK

OPERAZIONE : Trapianto di capelli Chirurgia plastica Cure dentistiche

Tummy Tuck Surgery in Turkey