SEI LA CANDIDATA GIUSTA PER LA MASTOPLASTICA ADDITIVA?

Sei soddisfatta delle dimensioni del tuo seno? Ti piacerebbe avere il seno più pieno e arrotondato che esalti la tua femminilità e che migliori la tua autostima?

Turkeyana, in qualità di clinica medica professionale per interventi di chirurgia plastica, ti può garantire un seno attraente e pieno attraverso una procedura semplice e sicura conosciuta come “Mastoplastica Additiva”

La clinica Turkeyana è responsabile dell’intero iter che va dal viaggio fino all’intervento chirurgico, dalla A alla Z, accompagnandoti sia prima che dopo l’intervento ed assicurandoti di essere soddisfatto dei risultati finali.

Cos’è la Mastoplastica Additiva?

La Mastoplastica Additiva è una procedura di chirurgia plastica che utilizza protesi mediche, come protesi in silicone o con soluzione salina per rimodellare il volume del seno e creare un seno più pieno e arrotondato con simmetria a grandezza naturale.

La Mastoplastica Additiva può ripristinare la pienezza e i contorni del seno dopo la perdita di peso o gravidanza, migliorando nuovamente il tuo aspetto.

In Turkeyana, utilizziamo due tipi di protesi: in silicone e con soluzione salina; il dottore determina quali protesi sono le migliori per il tuo corpo in base al tuo tipo di pelle, alla forma del tuo corpo, alla tua età ed alla dimensione desiderata.

Chi è la candidata giusta per la Mastoplastica Additiva?

Una persona viene ritenuta una candidata giusta per la Mastoplastica Additiva se:

  • Ha almeno 18 anni
  • Ha un seno che ha completato la crescita.
  • Non ha malattie che potrebbero interferire con l’intervento.
  • É in buona salute.
  • Ha avuto cambiamenti di dimensione del seno a causa di perdita di peso, gravidanza,

parto e allattamento.

  • Non è soddisfatta delle piccole dimensioni del suo seno.
  • Ha un seno con un contorno sbilanciato.

Se credi di essere una buona candidata per l’aumento del seno, per favore non esita a contattarci per ulteriori informazioni.

SEI LA CANDIDATA GIUSTA PER LA MASTOPLASTICA ADDITIVA?