Perdita di capelli, sintomi, e come ridurne gli effetti

La perdita dei capelli può essere uno dei problemi più spaventosi della nostra vita ed è la ragione principale di molti problemi psicologici come perdita di fiducia in se stessi, depressione e ansia; influisce sulla nostra routine e attività quotidiane.

Colpisce negativamente il nostro stato psicologico tra i membri della famiglia, od il luogo di lavoro in cui cerchiamo sempre di a essere attraenti ed ispirare fiducia per ottenere maggior successo possibile.

Le persone possono perdere i capelli per molte ragioni, come certe malattie, farmaci che contengono sostanze chimiche aggressive. Tuttavia, può essere sia genetico e quindi ereditario. In questo articolo discuteremo della caduta genetica dei capelli, affrontando i suoi sintomi e le istruzioni che i pazienti dovrebbero seguire per ridurre la caduta dei capelli.

La perdita di capelli genetica

La caduta genetica dei capelli è un tipo comune di caduta dei capelli. In questo caso, la causa principale di questo tipo di perdita di capelli è la trasmissione di geni che portano uno specifico codice genetico responsabile della calvizie. Ci sono molti nomi usati per identificare la perdita genetica di capelli, come l’alopecia androgenetica e la calvizie ereditaria negli uomini e nelle donne.

La perdita di capelli genetica è considerata il tipo più comune di perdita di capelli, che rappresenta oltre il 95% della calvizie.

Il motivo della perdita di capelli genetica è un processo ormonale che porta il testosterone a diidrotestosterone (DHT) che colpisce i follicoli piliferi, impedendo la crescita delle cellule ciliate e causando la calvizie.

Il testosterone è un ormone responsabile dello sviluppo delle caratteristiche sessuali maschili che si trova molto di più negli uomini, il cui alto livello è considerato la causa della calvizie. Per questo motivo, gli uomini hanno molte più probabilità di perdere i capelli rispetto alle donne. Sebbene le donne abbiano bassi livelli di testosterone, è ancora sufficiente a causare la perdita dei capelli nelle donne.

I sintomi della caduta di capelli

I sintomi della caduta dei capelli negli uomini sono diversi da quelli di donne e bambini. Tuttavia, in generale, inizia con un declino della linea dei capelli, che si traduce in una completa perdita di capelli in diverse parti del cuoio capelluto, a causa del nostro invecchiamento.

Sintomi di perdita di capelli negli uomini:

La persona destinata alla caduta dei capelli può notare prima l’assottigliamento dei capelli sul cuoio capelluto, dopo aver usato una spazzola o fatto una doccia, dato che la densità dei capelli diminuisce gradualmente. La recessione della linea frontale è anche uno dei segni che il paziente potrebbe essere presentare. Si comincia a perdere i capelli sulle tempie e sulla fronte, dove la calvizie diventa più chiara e prominente. In seguito la corona del cuoio capelluto (vertex) sarà esposta alla caduta dei capelli, assumendo la forma di un ferro di cavallo in un certo periodo, mentre i capelli nella parte posteriore della testa, dove si trova l’area donatrice, rimangono quasi completamente sani. Inoltre, la caduta dei capelli può causare prurito al cuoio capelluto.

Sintomi di perdita di capelli nelle donne:

I sintomi della caduta dei capelli nelle donne sono vicini a quelli negli uomini. Tuttavia, la calvizie femminile non è così evidente come la calvizie maschile. Pertanto, la perdita di capelli nelle donne si verifica più lentamente rispetto agli uomini.

Le donne in genere avvertono un’eccessiva perdita di capelli, che inizia con la calvizie sulla parte superiore della testa, associata a una leggera riduzione della linea dei capelli. Anche l’assottigliamento dei capelli può essere uno dei segni che questi possano poi cadere.

Sintomi di perdita di capelli in bambini e giovani adulti:

In generale, bambini e giovani adulti possono sperimentare la caduta dei capelli in maniera improssiva, e possono anche sperimentare la perdita dei capelli completa. Inoltre, i bambini possono anche sperimentare diradamento o perdita di capelli in alcune aree del cuoio capelluto e delle sopracciglia.

A causa di determinate condizioni di salute, come malattie, determinati farmaci, anemia e stress, i bambini possono sperimentare eccessiva perdita di capelli, cuoio capelluto e perdita di sopracciglia.

Segni di perdita di capelli genetica:

I sintomi della caduta genetica dei capelli non sono molto diversi dai normali sintomi della caduta dei capelli, quindi alcuni sintomi sono simili.

Per gli uomini:

  • Le tempie e la corona sono le prime aree interessate dalla caduta genetica dei capelli, in cui i capelli assumono una forma a “M”.
  • Punti calvi stanno iniziando a comparire nella parte superiore della testa.
  • I follicoli deboli causano facilmente la caduta dei capelli.
  • Diminuzione della linea frontale, in cui il paziente perde i capelli su entrambi i lati della testa.
  • I follicoli nelle aree donatrici possono diventare più sottili e iniziare a indebolirsi leggermente.
  • Nelle fasi avanzate della caduta genetica dei capelli, può verificarsi quasi tutta la calvizie. Tuttavia, l’area donatrice rimane quasi la stessa

Per le donne :

  • La corona è l’area più probabile ad essere colpita dalla calvizie. I capelli assumono quindi l’aspetto di un “albero di Natale”.
  • Assottigliamento dei capelli, che li rende deboli e facili da spezzare.
  • La linea frontale e le tempie di solito non sono interessate e la perdita dei capelli si verifica raramente con completa calvizie.

Consigli e istruzioni

È difficile far crescere nuovi capelli per le persone geneticamente predisposte alla caduta dei capelli. Tuttavia, alcune istruzioni per la cura dei capelli possono aiutare a proteggere i capelli e fermare la caduta dei capelli.

Non usare un asciugacapelli: l’uso di asciugacapelli elettrici (asciugacapelli e permanenti) e altri dispositivi simili, in quanto indeboliscono e danneggiano la struttura dei capelli, causandone la caduta. Dovresti fare attenzione a esporre i capelli direttamente ad alta temperatura e anche a fare attenzione se di solito usi piastra o arricciacapelli e tutte le sostanze chimiche come creme e stabilizzanti per capelli, poiché contengono sostanze chimiche potenti a cui i capelli sono esposti e quindi li farà cadere nel tempo

Evitare l’uso di acqua dolce, acqua salata e acqua di calce in particolare, quando si fa la doccia, perché danneggiano le radici dei capelli e causano una notevole riduzione della crescita dei capelli in pochissimo tempo.

Cerca di accelerare la circolazione sanguigna, è importante per la salute del cuoio capelluto. Sappiamo che la perfusione di sangue che raggiunge il cuoio capelluto, specialmente nella parte superiore della testa, è inferiore ai rapporti richiesti per l’alimentazione dei capelli. Si consiglia pertanto di eseguire un leggero massaggio con le dita sul cuoio capelluto e di pettinare delicatamente i capelli in tutte e quattro le direzioni ogni giorno. Durante la stimolazione del sistema circolatorio, il livello di ossigeno, che raggiunge il cuoio capelluto, aumenta e quindi i capelli vengono nutriti molto meglio.

Una dieta sana può rafforzare e mantenere i capelli sani e lucenti. Alcuni alimenti contengono acidi grassi essenziali che possono essere molto nutrienti per i tuoi capelli, come salmone, tonno, olio di semi di lino e noci. Inoltre, gli alimenti ricchi di ferro e zinco sono considerati gli elementi,che sono direttamente responsabili della salute o, in caso di loro assenza, della debolezza dei capelli. Questi tipi di alimenti sono manzo, agnello, frutti di mare, cereali integrali, fagioli e piselli. Si trovano anche in foglie verdi come spinaci, mloukhiya, crescione e lattuga, noci e cioccolato fondente. Inoltre, anche le vitamine B6 e B12 svolgono un ruolo importante nel mantenimento della buona salute dei capelli. Puoi ottenere queste vitamine da carne, pesce, burro e altri tipi di prodotti lattiero-caseari. A parte questo, le proteine ​​sono considerate una delle soluzioni più importanti per mantenere i capelli sani. Si trovano nel pesce, nel pollo, nelle uova o nelle proteine ​​vegetali, così come nei prodotti a base di soia.

« Si vous trouvez que cet article enrichit vos connaissances sur la chute génétique des cheveux et que répond à vos questions, nous vous demandons de le partager, afin de le faire connaître à tous ceux qui ont le même intérêt avec vous. »

Se trova che questo articolo arricchisce le sue conoscenze sulla perdita di capelli genetica e che risponde ai suoi quesiti, le chiediamo di condividerlo, al fine di renderlo accessibile a tutti coloro che hanno lo stesso interesse.

Perdita di capelli, sintomi, e come ridurne gli effetti